employment-based-immigration-v2-comp.jpg

VISTI PER INVESTITORI

Visti per investitori: E-2  -  EB-5

Se sei interessato a immigrare negli Stati Uniti per affari, ci sono diverse opzioni di visto per cui potresti essere idoneo. De Maio Law può aiutarti a determinare quale visto è il migliore per te.

 

Sia che tu stia cercando di avviare una nuova attività negli Stati Uniti, acquistare un'attività esistente o trasferirti come dirigente da una società straniera, ci sono diverse opzioni che ti permetteranno di venire negli Stati Uniti per vivere e lavorare a titolo temporaneo o permanente base.

 

Visto investitore  E-2

Il  visto  E-2 Investitore di un paese del Trattato Commerciale è un visto per non immigranti che consente agli uomini d'affari di un paese del trattato (un paese con il quale gli Stati Uniti mantengono un trattato di commercio e navigazione), di essere ammessi e lavorare negli Stati Uniti investendo una somma sostanziale di capitale in un'impresa statunitense.  

I dipendenti, nonché i coniugi e i figli del titolare del visto principale possono avere diritto a un visto come persone a carico. Ad esempio, puoi acquistare un'attività negli Stati Uniti e intendi gestirla.  

 Il periodo preliminare di soggiorno negli Stati Uniti è fino a 2 anni, che possono essere prorogati o rinnovati per un periodo di 2 anni alla volta.

 

Per beneficiare del visto E-2, il dipendente di un investitore trattato deve:

  • Avere la stessa nazionalità del principale datore di lavoro straniero (che deve avere la cittadinanza del paese del trattato).

  • Soddisfare la definizione di "dipendente" ai sensi della legge pertinente.

  • Essere impegnati in funzioni di carattere esecutivo o di supervisione o, se impiegati in una capacità minore, possedere qualifiche speciali.

 

L’Ufficio di immigrazione (USCIS) definisce un investimento E-2 come: “Il collocamento di capitale da parte dell'investitore, inclusi fondi e altre attività, a rischio in senso commerciale con l'obiettivo di generare un profitto. Il tuo investimento può essere finalizzato alla creazione di una nuova impresa commerciale o all'acquisto di un'attività preesistente”.

 

Visto EB-5 - carte verde per investitori

Carta verde e cittadinanza per investimenti negli Stati Uniti

 

Cos'è il programma EB-5?

L'EB-5 , il Programma Immigrante per investitori è stato creato dal Congresso degli Stati Uniti quando è stata approvata la legge chiamata  “Immigration Act del 1990”. Il Congresso ha istituito il programma EB-5 per stimolare l'economia statunitense offrendo agli investitori stranieri l'opportunità di vivere e lavorare permanentemente negli Stati Uniti dopo aver investito in un'impresa commerciale americana.

In seguito , nel 1992, il Congresso ha istituito il programma pilota “EB-5 Immigrant Investor” per aumentare l'interesse per il programma di visti EB-5 creando i centri regionali EB-5. I centri regionali sono entità commerciali che ricevono una designazione particolare dall'USCIS (Ufficio di Immigrazione degli USA) per amministrare gli investimenti EB-5 e creare posti di lavoro. Il programma per investitori EB-5 era stato sospeso il 30 giugno 2021.

 

Tuttavia, la buona notizia è che il programma è stato nuovamente autorizzato. Il 15 marzo 2022 il presidente Biden ha firmato la legge numero 117-103 chiamata “EB-5 Reform and Integrity Act del 2022”  che ha autorizzato nuovamente il programma EB-5 Investor per 5 anni fino al 30 settembre 2027.

 

Quali sono le novità?

  • Importo: l’investimento minimo di $ 1.050.000 per gli investimenti standard EB-5 e $ 800.000 per gli investimenti nelle aree di impiego mirate (TEA).

  • Presentazione simultanea della domanda EB-5 e della domanda per la residenza (carta verde). Gli investitori che sono già presenti negli Stati Uniti possono richiedere immediatamente il visto EB-5 e presentare domanda per l'adeguamento dello stato immigratorio a residenza permanente o presentare domanda e adeguamento dello stato immigratorio con una domanda EB-5 in sospeso. Gli investitori che invece risiedono all'estero potranno richiedere il visto EB-5 dall’Ufficio di Immigrazione (USCIS) e richiedere la residenza tramite il consolato all'estero.

  • Priorità di elaborazione EB-5. La nuova legge ordina all'USCIS di dare priorità di elaborazione alle petizioni EB-5 per investimenti nelle aree rurali.

  • L'USCIS accetterà nuovi domande per i Regional Center e continuerà a giudicare i casi pendenti che sono stati sospesi.

 

Requisiti:

  • Effettuare l'investimento necessario

  • Creare e preservare 10 posti di lavoro a tempo pieno permanenti per lavoratori qualificati

 

Vantaggi:

  • Percorso rapido per la residenza negli USA e cittadinanza americana (cittadinanza americana in 5 anni dal ricevimento della carta verde)

  • Sia l’investitore che la sua famiglia ricevono la residenza (il coniuge e i suoi  figli minori di 21 anni di età)

  • Opportunità di vivere e lavorare negli Stati Uniti

  • Nessun requisito di sponsorizzazione del visto o certificazioni di lavoro

 

Come presentare la domanda?

Fare domanda per un EB-5 può sembrare complesso e difficile  se non gestito da un professionista. Molte domande possono sorgere quando si tratta di una domanda di visto EB. L'avvocato Viktor De Maio ha l'esperienza e le conoscenze per guidarti attraverso l'intero processo in modo che tu e la tua famiglia possiate vivere e lavorare negli Stati Uniti. Se avete bisogno di maggiori informazioni, contattate De Maio Law per una consulenza gratuita.

Law Office

Visti per affari: L-1

Se sei il dirigente, il manager o il proprietario di un'attività all'estero, potresti essere idoneo a trasferirti a una società affiliata negli Stati Uniti, come una filiale. Inoltre, il visto L-1 consente a una società straniera che non ha un ufficio affiliato negli Stati Uniti di inviare un dirigente o un manager negli Stati Uniti con lo scopo di stabilirne uno. Questo visto ti consente di portare anche i tuoi familiari diretti.

 

Per qualificare per la classificazione L-1, il datore di lavoro deve:

  • Avere una relazione qualificante con una società straniera (società madre, filiale, filiale o affiliata) e

  • Attualmente essere, o fare affari come datore di lavoro negli Stati Uniti attraverso un'organizzazione qualificata per la durata del soggiorno del beneficiario negli Stati Uniti come L-1.  

 

Per qualificarti, tu come dipendente devi:

  • Aver lavorato per un'organizzazione qualificata all'estero per un anno continuo entro i tre anni immediatamente precedenti alla tua ammissione negli Stati Uniti e

  • Cercare di entrare in una capacità esecutiva o manageriale per un ramo dello stesso datore di lavoro o uno se le sue organizzazioni qualificanti

Richiedere un visto per affari può essere complicato e confuso. Per avere la tua domanda di vistopresentata professionalmente, consulta lo Studio Legale De Maio. Abbiamo aiutato numerosi clienti ad entrare con successo negli Stati Uniti con visti per affari. Possiamo aiutare anche te!

 

Se pensi di poter qualificare per uno di questi visti per affari, contattaci al (786) 200-7411 per una consultazione confidenziale.